// - Counseling Centrato sulla Persona

La nostra esistenza è scandita da momenti di passaggio, a volte obbligati come l’adolescenza, altre volte imprevedibili, come un lutto, un divorzio, una malattia, un conflitto in famiglia o sul lavoro – che possono tradursi in un’improvvisa perdita di equilibrio e orientamento e che non sempre riusciamo ad affrontare da soli. È questa la dimensione in cui opera il counseling, da non confondere con il più tradizionale e più pervasivo intervento psicologico o della psicoterapia. Il presupposto fondamentale di questo tipo d’intervento è che la persona ha già in sé le risorse necessarie e la proposta è di creare le condizioni per farle emergere. Grazie all’APPROCCIO CENTRATO SULLA PERSONA di Carl Rogers, fin dagli anni ’40, il counseling si è consolidato, negli USA, in Europa ed successivamente negli anni ’90 anche in Italia, ponendo in primo piano l’attenzione al cliente come individuo e al rapporto umano fra le due persone che si incontrano nel colloquio. In quest’ottica l`obiettivo di un intervento di counseling non è quello di “guarire” una persona, ma di aiutarla a crescere, in un processo di sempre maggiore centratura su di sé, facendo così affidamento sulle risorse individuali considerate insite nella stessa natura umana. Attraverso la relazione con il counselor, la persona può riconoscere il proprio diritto ad essere ascoltata empaticamente, accettata incondizionatamente da una persona autentica. Il counseling, pertanto, non significa consigliare, come spesso accade di sentire; il termine deriva dalla parola latina consulo che vuol dire venire in aiuto, avere cura di…., ad ascoltarsi e ad accettarsi per quello che è.


Incontri individuali di Counseling
Gruppi di Incontro di Counseling per adulti
Angela Di Bartolo 339 3251252

Gruppi di Incontro di Counseling per Sorelle e Fratelli
Angela Di Bartolo 339 3251252
Nives Di Bartolo 380 4785116



 
 
 

Per saperne di più clicca qui


 

Via Rubicone, 43 - 41030 Bomporto (Mo) / Tel.: 339-3251252 / nautilus@nautilusmodena.it